Pensieri

Just another WordPress.com site

QUALCUNO DA AMARE maggio 2, 2011

Filed under: amore,sentimenti,Uncategorized — elihebe @ 4:29 pm

cerco qualcuno da poter amare…… 

è veramente una cosa tanto difficile ?

o sono io che ho eretto una barriera di protezione per paura di soffrire ?

o è ciò che mi hanno detto i miei a frenarmi tanto ?

mi mostro sempre dura, razionale, distaccata e fredda è questo il mio problema….

perciò sono io a dover cambiare ?

si perchè ci vuole più allegria e più freschezza !

ma così non diventerei un’altra persona ?

oh…. questo si che è un problema esistenziale …. XD

Annunci
 

sempre tu !!!! dicembre 30, 2010

Filed under: Uncategorized — elihebe @ 1:02 pm

ho paura……

ho paura di innamorarmi di te ….

se mi innamorassi di te, ne soffrirei di sicuro ….

ma forse è già troppo tardi … non posso più tornare indietro ….

 

 

x TE settembre 20, 2010

Filed under: Uncategorized — elihebe @ 8:21 pm
Tags: , , ,

voglio abbracciarti, baciarti e fare sesso con te

accarezzare il tuo petto, toccare il tuo sedere e memorizzare i solchi e i rigonfiamenti del tuo viso.


voglio poterti sentire tutti i giorni, chiederti cosa stai facendo e farci due risate

voglio sentire le farfalle allo stomaco quando penso a te

e sentirmi serena, protetta e amata accanto a te.


voglio avere dei segreti da condividere solo con te

voglio che mi conosci meglio di chiunque altro

e voglio conoscerti e capirti al meglio.


voglio che tu senta la mia mancanza quando non sono con te

cerco il tuo sguardo in classe, durante la spigazione sperando di vedere un sorriso o di capire che anche tu mi stavi cercando

ti cerco ogni volta che credo tu possa essere nelle vicinanze


voglio svegliarmi accanto a te per sentire il tuo profumo naturale

vederti nudo tra i raggi del sole e

tra le gocce d’acqua della doccia

voglio guardarti mentre ti spogli

osservarti camminare e guidare il motorino


anzi voglio venire in motorino con te

voglio che tu mi porti a casa tua, che mi porti in un bel posto

un posto speciale, speciale per noi.


spero che tu non ti vergognerai mai di me di fronte ai tuoi amici

spero di poterti rendere felice

spero che non penserai che il tempo passato con me sia sprecato

spero che mi vorrai bene sempre


io non volevo affezionarmi a te

ma è troppo tardi …. perciò spero che anche tu prima o poi ti affezionerai a me

non so se leggerai mai questi miei desideri

ma non serve che li leggi, essi si traducono in ogni mio gesto .


 

I SOGNI… agosto 14, 2010

Filed under: Uncategorized — elihebe @ 3:57 pm
Tags:

IL SOGNO E’ UN TEATRO IN CUI IL SOGNATORE STESSO E’ LA SCENA L’ATTORE IL SUGGERITORE IL PRODUTTORE L’AUTORE IL PUBBLICO E LA CRITIC.


E’ GRAZIE AI SOGNI CHE POSSIAMO ASCOLTARE QUASI ORIGLIANDO IL SEGRETO COLLOQUIO CHE SI SVOLGE TRA LA COSCIENZA E L’INCONSCIO, RICAVANDONE UN APPORTUNITA’ PER CAPIRE CHI SIAMO E RAGGIUNGERE UNA PIU’ COMPIUTA ARMONIA INTERIORE.

 

IL COLORE E’ UNA SENSAZIONE luglio 25, 2010

Filed under: Uncategorized — elihebe @ 12:23 pm
Tags: ,

La natura non è a colori, il colore esiste solo nella nostra mente. Il blu del cielo, il rosso di una rosa, l’arcobaleno sono una codifica mentale di lunghezze d’onda diverse analizzate dal nostro sistema percettivo. Sarà poco poetico ma è così. Attribuiamo un nome a ogni colore, ma ogniuno di noi lo vede a modo suo, anche in relazione allo stato d’animo: vediamo i colori in modo diverso a seconda del nostro umore. Interpretiamo il mondo con i nostri sensi, non lo riproduciamo.

di Giulio Bartoli

 

NUMERO DI TELEFONO luglio 22, 2010

Filed under: Uncategorized — elihebe @ 6:50 pm
Tags: ,

Una serie di numeri salvati nella memoria di un cellulare o di una carta sim. Una serie numerica magica, che ti permette di contattare una altra persona ovunque essa sia in qualunque momento tu voglia. Basta un messaggino o anche solo uno squillo perchè l’altro capisca che lo stai pensando e che ti manca; il tutto al costo di 0.15 euro per il messaggio e di 0.00 euro per lo squillo. Nel 2010 tutti gli abitanti di paesi sviluppati o in fase di sviluppo hanno un cellulare se non due. Avere un cellulare sempre con se e sempre acceso ci fa sentire parte di una società, ci dà la siccurezza di poter essere contattati dai nostri amici, dai nostri parenti, del nostro datore di lavoro e da chiunque abbia il nostro numero di telefono.

Ma cosa succede se due amici non hanno i numeri di telefono reciproci ?? Adesso che non ho più il tuo numero, cosa succederà ?? Mi dimenticherò di te fino a quando non ci rincontreremo a scuola ?? Da adesso siamo due persone scollegate l’una dall’altra, ti penserò, ma non potrai venirlo a sapere, mi mancherai e non saprai neanche questo, ti sognero ma ne sarai all’oscuro.

Da adesso ci sono io con la tua immagine in testa qua a casa mia e tu con il ricordo di me a casa tua. E le due case saranno separate da un fiume che nessuno di noi potrà attraversare in assenza di ponti e di barche.

 

Hornby luglio 14, 2010

Filed under: Uncategorized — elihebe @ 8:20 pm
Tags: ,

L’essere corrisposti era un potente stimolante per l’immaginazione

da “Un ragazzo” di N. Hornby